Serata contro lo spreco alimentare

18 maggio ore 18:00 in Villa Obizzi

Serata contro lo spreco alimentare
Ingresso gratuito

Incontro per
– conoscere le possibilità di organizzare azioni di recupero delle scorte alimentari invendute;
– favorire la distribuzione alle persone in condizioni di bisogno;
– conoscere le associazioni ed i volontari che vivono nel territorio e si occupano attivamente di solidarietà;

Programma dell’incontro:
ore 18:00 presentazione della nuova legge “antispreco”;
ore 18:30 la Caritas e la Rete di solidarietà;
ore 18:40 un esempio di gestione dell’emporio solidale a cura della CARITAS VERONESE – relatore dott. Croce;
ore 19:10 presentazione dell’associazione PAS ( Pane, Amore, Solidarietà) di Sant’Agostino;
ore 19:20 interventi del pubblico;
Info: roberta.basana@albignasego.gov.it

Sapori di primavera: serata di Carnevale

Sabato 13 maggio ore 20:30

In occasione della manifestazione “Sapèori di primavera” sabato ci sarà la sfilata di carri mascherati accompagnati da Banda musicale, Majorettes e trampolieri … con la partecipazione del gruppo brasiliano “Carioca Dance Ballet” che si esibirà in Villa Obizzi alla fine della serata.

Nel weekend successivo la manifestazione prosegue con altre iniziative sabato 20 e domenica 21.

 

Le voci di una storia. Raccontarsi in biblioteca

Mercoledì 10 Maggio 2017 Ore 20.30 Biblioteca di Albignasego

Ogni vita merita un romanzo”, scriveva Erving Polster: ognuno ha una storia da raccontare su se stesso. Cosa succederebbe se provassimo a raccontare e raccontarci in modo diverso? Come cambierebbe ciò che diciamo se giochiamo con tono, ritmo, volume della nostra voce?
Chiara Centomo e Caterina Tornatora psicologhe psicoterapeute, ci accompagneranno attraverso giochi ed esercizi nell’esplorazione del nostro modo di utilizzare la voce, per sperimentare come possono cambiare le nostre storie se raccontate in modo diverso.

Evento gratuito su prenotazione rivolto a giovani e adulti.
Max 10 partecipanti

Per informazioni e iscrizioni
Tel. 333-3730593
vocepadova@gmail.com

Diamo un pugno al bullismo

Giovedì 4 maggio 2017
ore 20:45 in Sala Verdi – Villa Obizzi
Diamo un pugno al Bullismo: come affrontare il fenomeno a casa, in classe, in palestra.
Approfondiremo il tema del bullismo, dando indicazioni su come trattare questo delicato tema in età adolescenziale, quali segnali intercettare e come aprire un contatto con una potenziale vittima o un potenziale bullo.
In collaborazione con Gruppo Melitòn Boxe Albignasego

Visite guidate alla Sala Storica degli Alpini

Sabato pomeriggio 22 aprile vi invitiamo a partecipare alle visite guidate gratuite per conoscere il materiale raccolto e conservato nella Sala Storica Alpini, in Piazzetta Caduti sul lavoro (sul retro di Villa Obizzi).

La Sala Storica è nata nel 2015 con la finalità di acquisire, conservare e consegnare alla collettività memoria della prima e seconda guerra mondiale.
Sono qui conservati importanti reperti delle due guerre: armi, divise, fucili, elmetti, foto storiche, scarponi, bombe a mano, scarponi e oggettistica varia.

Visite gratuite con prenotazione obbligatoria

Per info su orari e iscrizioni contattare la Biblioteca

049 8042229

biblioteca@albignasego.gov.it

Bando per giovani artisti

Aperta la call per artisti under35 che ha lo scopo di formare delle “squadre urbane”, ovvero dei collettivi che si occuperanno di creare ed attuare dei progetti di intervento artistico per dare alle piazze ed edifici dismessi un nuovo valore e restituire alla comunità uno spazio rivitalizzato.

Il bando è scaricabile dal sito dei Carichi Sospesi

Questo il luogo scelto a Albignasego: Parco Giovani di Via Milano

 

Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2016 

Serate informative su dinamiche del web: cyberbullismo pedofilia bullismo

Nell’era digitale, con la tecnologia che permette l’accesso a tutto e di più, con un semplice click stando seduti comodamente in divano, siamo consapevoli dell’uso che ne fanno i nostri figli? Siamo consapevoli dei rischi a cui vanno incontro, delle insidie che si nascondono nelle pagine che apparentemente sembrano le più innocue? Quali sono le implicazioni legali e/o penali? Cos’è il cyberbullismo e ha davvero sostituito il bullismo ‘tradizionale’?….parliamone con gli esperti nei tre seguenti incontri.

giovedì 16 marzo 2017   ore 20:45   in Sala Verdi – Villa Obizzi

I nostri figli nel mondo della rete: siamo guide o spettatori impotenti? In questa serata per ‘nativi cartacei’ Roberto Morello parlerà di dinamiche del web, cyberbullismo, sexting e relazioni digitali  (in collaborazione con Esperiment@ Soc.Coop).

martedì 4 aprile 2017   ore 20:45   in Sala Verdi – Villa Obizzi

Chi è il pedofilo e come possiamo proteggere i nostri figli? Tania Masiello, Alessandro Canella e Alessandro D’angelo illustreranno gli indicatori comportamentali e il profilo del pedofilo, come la tecnologia, e non solo, possa aiutare, quali sono gli aspetti repressivi e preventivi ma soprattutto come capire se un bambino è stato vittima di pedofilia e cosa fare dopo. (in collaborazione con Ass. Soprusi Stop e Polizia Postale).

giovedì 4 maggio 2017    ore 20:45    in Sala Verdi – Villa Obizzi

Diamo un pugno al Bullismo: come affrontare il fenomeno a casa, in classe, in palestra.  Beatrice Rugo, Giulia Ricci, Anna Voltan, Manuel Tacchetto approfondiranno il tema del bullismo, dando indicazioni su come trattare questo delicato tema in età adolescenziale, quali sono i segnali da intercettare e come aprire un contatto con una potenziale vittima o un potenziale bullo. (in collaborazione con Gruppo Meliton e ASD Boxe Albignasego).

Gli incontri sono gratuiti e destinati a tutti i genitori, educatori ed insegnanti
per informazioni rivolgersi all’Assessore R. Basana all’indirizzo mail roberta.basana@albignasego.gov.it

8 marzo

Festa della donna, 8 marzo 2017

Iniziative e eventi a Padova e provincia in occasione della festa della donna: ecco tutte le iniziative

Culture Corner – appuntamento del 9 marzo

La Biblioteca ospita Fabio Righetto che presenta”I Dinka, tribù di pastori nomadi del Sud Sudan e l’ospedale CUAMM a Yirol”

giovedì 9 marzo ore 17.00
ingresso gratuito

I Dinka sono una tribù di pastori nomadi del Sud Sudan; abitano nelle regioni dell’Alto Nilo. La loro economia si basa soprattutto sulla pastorizia e sull’agricoltura, in particolare la coltivazione del miglio sulle sponde del Nilo.
In questo contesto, l’ONG Medici con l’Africa-CUAMM ha ristrutturato l’ospedale di Yirol, abbandonato durante i 30 anni di guerra con il Sudan, e lo ha inserito nel progetto Prima le mamme e i bambini, al fine di combattere l’alta mortalità materno infantile che affligge questo popolo.
Il volontario CUAMM Fabio Righetto, appena rientrato da Yirol, ci illustrerà, con foto e racconti, la vita del popolo Dinka e il lavoro dei medici che operano in questo ospedale.
Per informazioni sul Culture Corner:
Biblioteca 049 8042229 – biblioteca@albignasego.gov.it

Incontro pubblico: Adolescenti informati, adulti responsabili

Adolescenti informati, adulti responsabili: cos’è la sessualitá
Giovedí 2 marzo 2017 alle ore 20.30
Sala Verdi di Villa Obizzi

Incontro gratuito condotto da un’equipe di: Psicologi – Psicoterapeuti, Medici – Ginecologo e Andrologo, del Poliambulatorio Elysium di Albignasego.

L’incontro, aperto a genitori, insegnanti ed educatori, intende promuovere la cultura del dialogo tra le diverse generazioni sul tema della sessualità.

Sarà l’occasione per condividere un momento di riflessioni sull’età dell’adolescenza che, segnando il passaggio alla maturità sessuale, comporta nei ragazzi e nelle ragazze cambiamenti straordinari sia dal punto di vista biologico, sia dal punto di vista cognitivo.

Lo scopo è quello di rendere più comprensibili i cambiamenti a cui i nuovi adolescenti vanno incontro, sia agli adulti di riferimento, sia agli stessi adolescenti, affinché le relazioni di attaccamento basate sulla fiducia e la capacità di essere presenti e aperti al dialogo, in atteggiamento di comprensione reciproca, creino un clima emotivo sereno utile al maturamento del concetto di identità personale e sessuale nell’adolescente.

 

L’incontro è gratuito e aperto a tutti (fino ad esaurimento posti), è gradita la prenotazione
tel. 049 711 631
posta@associpazia.org